I Pignoletti d’oro e di mais

Fate i Pignoletti d'oro!  Detta così il monito sembra che voglia dire "fate i rompi palle", ma non è questo che voglio dire! Fate i Pignoletti perché: Fate i pignoletti d'oro, perché sono dei biscottini veramente deliziosi. Sono stati inventati dal cuoco poeta Amedeo Sandri in onore del ritrovato mais del Pignoletto d'oro che già vi ho raccontato. Sono stati prodotti da Enrica Zenere nel suo laboratorio di pasticceria con le opportune modifiche che il "fare" ti porta ad applica... Leggi di più

Gelato di robiola e mostarda su zabaione al caffè

Gelato di robiola e mostarda:  reinterpretazione di una tradizione. Questa è la mia proposta dolce per raccontare la tradizione culinaria del mio territorio con i prodotti scelti dalla mistery box del Talent For Food 2018. Riprendo il discorso iniziato nella presentazione della ricetta salata "Bigoli con le sarde ubriache". Penso che l'innovazione in cucina inizi sempre dalla tradizione, dal bagaglio personale, dallo studio degli ingredienti, della tecnica, dalla manualità e dalla ... Leggi di più

Biscotti a dito o Cartucce

Biscotti a dito per continuare il racconto della zia Marchesa. Abbiamo lasciato Costanza bambina ad assaporare il profumo del Paradiso. Ora vi faccio incantare da Costanza adulta, già sposata, innamorata, ma non corrisposta. Non voglio rovinare la sorpresa della lettura di questo libro "La zia Marchesa" di Susanna Agnello Hornby, ma  voglio portarvi nella cucina del ricco Palazzo Sabbiamena. Nella Sicilia di metà '800  le aristocratiche e ricche padrone non si avvicinavano alle ... Leggi di più

Ostie stirate, al profumo di cannella e zucchero muscovado

Ostie stirate, Costanza comprende il profumo del Paradiso Fermati, bevi con me un brulè di mele e gustati le ostie stirate dal profumo di zucchero e cannella. Una ricetta ispirata da un bellissimo libro, una storia raccontata da una tata di una ricca bambina siciliana. Siamo nella Sicilia di metà '800, quando in una grande famiglia della ricca aristocrazia  terriera nasce Costanza. Una bimba dalla pelle chiarissima e dai capelli rosso fuoco, molto strano per la Sicilia di quei ... Leggi di più

Bussolà un dolce che amiamo da secoli

 Bussolà Vicentino, un dipinto, una lunga storia, una ricetta diventata De.Co “ Chi gà Santoli gà Bussolà” Chi ha dei "Santi" in paradiso o in terra può avere il Bussolà! Questo era il detto  che lo accompagnava. Il Bussolà è un dolce della tradizione Veneta, sempre , ma  che venne rappresentato anche in un dipinto del maestro Giovanni Antonio Fasolo risalente al  ‘500, presente nella villa Palladiana di Caldogno, dove si riconoscono chiaramente i Bussolà. Il ... Leggi di più

Baicoli Veneziani

Baicoli Veneziani, una delle poche certezze! I Baicoli sono i biscotti da "accompagnamento" per antonomasia e ora vi spiego perchè. Sono biscotti sottili, semplici e croccanti, che non hanno nulla di particolare se non che  sono  3 secoli che ce li gustiamo! I Baicoli sono stati fatti per la prima volta nel XVIII secolo dal primo Colussi, appena trasferitosi a  Venezia. Quando ero bambina, erano un simbolo di buona educazione. La scatola di Baicoli era l'omaggio da portare ... Leggi di più

Torta di mele caramellate con frutta secca

La stagione delle Mele Mele, ed è già Settembre! Quando il verde mallo della noce si rattrappisce come una brutta pelle che si ritira portando alla luce un nuovo guscio. Arriva l'autunno e con esso i suoi frutti, regalo del sole estivo. Ma quanto profuma l'Autunno? Una stagione che  sembra porti tristezza e fine, ma che in realtà arriva carica di doni. Come le mele, che con l'autunno iniziano a proliferare, profumate e colorate sopra i banchi del mercato. Come le noci ... Leggi di più

Favette dei morti, con mandorle e pinoli

Le Favette dei morti, dolcetti di mandorle, pinoli e zucchero. Hai sentito come l'aria si è fatta fredda? Siamo già ad Ognissanti e in un lampo arriverà anche Natale ;) Questa sera è la notte delle streghe ... dicono i bambini, ma lo è già da almeno vent'anni! Questa sera gireranno, di casa in casa, mascherati, alla ricerca di dolcetti o scherzetti. Oggi ormai per tutti è la notte di Halloween, ma in realtà questa è sempre stata una serata speciale. Ricordo che mio ... Leggi di più

Frollini di zucca e amaretti con zabaione al passito

Frollini di zucca con amaretti ..accompagnati da uno zabaione al passito! Ma quanto versatile è la zucca? Io lo trovo meravigliosa, non solo per le sue molteplici forme. Non solo perchè adoro le decorazioni fatte con la zucca. Ma anche per  quante ricette si possa fare con una zucca, rendendole tutte meravigliose. Con la zucca, puoi fare il pane, i biscotti , puoi usarla per fare dei favolosi primi piatti, pasta, zuppe, gnocchi, oppure usarla come  contorno, ai ferri,  fritta e ... Leggi di più

Un Babà Napoletano per cercare la Babbaina

IL Babà da fare in casa, ricetta collaudata dopo tanti gustosi fallimenti;)   Partecipo alla giornata del Calendario dei cibo Italiano dedicato a questo famoso dolce napoletano, il Babà, per uno scopo preciso. Ora vi racconto una storia e spero che qualcuno mi possa aiutare ;) Il babà o Babbà è uno dei simboli della dolcezza napoletana insieme alle sfogliatelle frolle o ricce e alla pastiera. La storia racconta che questo dolce di origine polacca inventato dallo ... Leggi di più