Montalbano, il primo pranzo da Calogero

I piatti della tradizione culinaria siciliana, onorati dalla scrittura di Camilleri e dall'appetito del commisario Montalbano. Leggi di più

Tortelli di Pesce spada agli agrumi

Pesce spada in tortelli con il profumo degli agrumi di Sorrento   Per il Calendario del cibo Italiano dell’AIFB oggi è la giornata del pesce spada. Ambasciatrice Marianna Bonello  , leggete che cosa ha da raccontarvi. http://www.aifb.it/calendario-del-cibo/giornata-nazionale-del-pesce-spada/ La giornata del pesce spada... mi richiama alla mente quella sottile, perversa soddisfazione che prende a tutti quelli che di prima mattina,  riescono ad  andare in pescheria o diretta... Leggi di più

Insalata di riso Venere con verdurine e code di gambero

Insalata di riso Venere.... un riso nero nero pieno di colore e sapore. L'insalata di riso è un must di tutte le famiglie Italiane, è un piatto diventato moda negli anni '70-'80. L'Insalata di riso è tra i piatti simbolo dell'emancipazione femminile...;) è il piatto che ci ha accompagnato nei pic-nic fuori porta, nelle feste e nei compleanni estivi, nelle cene estive dopo giornate di mare, quando la mamma si sentiva libera di rimanere fino a tardi in spiaggia a giocare con noi bambini ... Leggi di più

Scialatielli broccoli e vongole

Per il Calendario del cibo Italiano nella giornata degli Scialatielli, ho attinto direttamente alla maestria di un cuoco della costiera Sorrentina, luoghi in cui è nata questa pasta. E' un regalo per tutti voi che mi leggete! Con la mia faccia indubbiamente tonda e il mio accento da Vicentina D.o.P ho chiesto al buon Tonino di fare un bel piatto di scialatielli, insegnandoci a farli a casa. Perdonate le riprese e la foto del piatto ma  tutto ciò che vi serve per rifarli a casa c'è ... Leggi di più

Panà con stravecchio e porcini

La Panà ricetta per il tempo di  quaresima La panà è una ricetta di recupero, per la quale viene utilizzato il pane vecchio, che in tutte le case capita sempre di accumulare. Buttare il pane è peccato dicevano le mie nonne... infatti la" panà" è proprio la ricetta delle nonne. La panà è un piatto  antico, si usava in  quel periodo storico nel quale  le donne erano le più grandi economiste del paese, quando  far quadrare i conti e crescere famiglie numerose andava oltre ... Leggi di più

Spaghetti integrali ai due cavolfiori con salsa di mandorle e arancia

Questa mattina, dopo aver fatto colazione, facendo la cucina lasciata "un pò"  in disordine la sera prima, ( a casa mia ci sono 3 turni ;) ) ascoltavo  un medico dermatologo in tv,  che spiegava come si possono curare le malattie con il colore e la bellezza. Ogni colore era associato ad un malanno ed era curato con un tela ... che bello, ho pensato, la bellezza e l'arte che curano malattie psicosomatiche! Anche nei piatti che preparo mi ispirano molto i colori, i sapori dissonanti, gli ... Leggi di più

Risotto ubriaco al radicchio e Caciocavallo

Oggi ho percorso il gusto nel vero senso della parola, per fare questo squisito risotto con il radicchio Trevisano ho creato dei matrimoni inaspettati; l'olio Olivastra di Intini Alberobello, dalle tonalità  dolci amare riconducibili all'erba e al mallo di mandorla crea una base al radicchio, amaro anch'esso ma reso ricco di sapore dalla sfumatore del vino rosso d'Avola di Agrigento, il tutto mantecato con il caciocavallo affumicato della costiera sorrentina e il parmigiano di casa Guarni... Leggi di più

Minestra Maretata di Prelibata

#profumodinatale Altro profumo di Natale, ricordi d'infanzia e di una zia siciliana, "emigrata" a Napoli per amore dei suoi nipoti e della sorella. Gli amici napoletani raccontano che questa minestra non manca mai durante le festività, chi durante  il pranzo di Natale, chi per S.Stefano, la "cacciano fuori", non sia mai che ai commensali rimanga un pò di fame! La Tradizione vuole che venga preparata per i pranzi di Natale e Pasqua. Personalmente la prima volta che l'ho vista, ... Leggi di più

Gemelli al nero con frutti di mare su letto di fave e cicoria #profumodinatale

  Questa ricetta ci è stata consigliata da Giuseppe del ristorante "Il poeta contadino" di Alberobello . #profumodinatale E' un primo per la cena della  vigilia di natale, a base di pasta, verdure e pesce. Una sinfonia di sapori  che creano un piatto ricercato con ingredienti semplici e salutari. INGREDIENTI per 4 persone 500 g di gemelli al nero di seppia, noi usiamo la pasta di Pasta e..., fatta da Mario con ingredienti selezionati a km 0 misto  mare ( 300 gr. ... Leggi di più

Zuppetta di zucca con pasta saltata

Vigilia tranquilla per  gente del nord... parlando di tradizione natalizia. Spesso al nord la vigilia non viene propriamente festeggiata, è una giornata di magro nella quale ci si prepara al Natale, dove di magro sopra la tavola c'è poco e questo succede  da nord a sud. Nelle nostre tradizioni italiane spesso troviamo che le famiglie del sud iniziano i grandi festeggiamenti la sera della Vigilia per finire.... quando sono finite le grandi quantità di manicaretti preparati. Mentre ... Leggi di più