Cherry Pie #sfidaprelibata

Cherry Pie #sfidaprelibata

Ricetta di Maria Pia Pontrelli per la sfida  di Prelibata fino all’ultima ciliegia 😉

 

 


INGREDIENTI PER LA CROSTA
Per una tortiera da 22 cm
300 di farina 0 o 00
50 gr di farina integrale di farro
220 gr. di burro freddissimo
2 cucchiai di zucchero (30 gr.)
80-110 ml di acqua freddissima
1 pizzico di sale
INGREDIENTI PER IL RIPIENO
– 950 gr di ciliegie denocciolate
– 200 gr. di zucchero semolato;
– un cucchiaino di ratafià o maraschino
– un cucchiaino di cannella
– 30 gr. di amido di mais + altri 5 gr.


PROCEDIMENTO PER LA PASTA
– Mettete la farina, lo zucchero e il sale in un robot da cucina con le lame e mescolate per pochi secondi;
– versate il burro a dadini freddissimo (potete anche tenerlo 1 minuto nel freezer) nella farina e mescolate. Dovrete ottenere un composto sabbioso;
– aggiungete l’acqua freddissima. Iniziate con 80 ml fino a che avrete ottenuto un impasto morbido e appiccicoso (pizzicatelo con le dita per verificarne la morbidezza). Non mescolatelo troppo con il mixer e non esagerate con l’acqua;
– fate una palla con l’impasto, dividetela in due (una delle quali leggermente più grande), avvolgetele nella pellicola trasparente e mettetele in frigo per un’ora;
– trascorso questo tempo stendete la palla di pasta più grande in un cerchio di almeno 25 cm. di diametro e dello spessore di 4 mm. Foderate con la pasta la teglia avendo cura che spunti di qualche cm. oltre il bordo della teglia stessa. Tagliate l’eccesso con un coltello e mettete la teglia in frigo per altri 30 minuti. Intanto potete preparare il ripieno.
PROCEDIMENTO PER IL RIPIENO
– Accendete il forno a 220°;
– mescolate lo zucchero con 30 gr. di amido di mais e con la cannella e ricoprite con questo mix le ciliegie. Mescolate delicatamente avendo cura di non spappolare le ciliegie;
– tirate fuori la tortiera dal frigo e cospargetene la base con altri 5 gr. di amido di mais. Questo limiterà l’eccesso di liquido che bagnerebbe la pasta compromettendone la cottura e la riuscita del dolce. Versate il composto di ciliegie nella tortiera e stendete il secondo disco di pasta con il quale ricoprirete la superficie della torta. Fate aderire molto bene i bordi dei due dischi di pasta e chiudeteli con i rebbi di una forchetta o con le dita, praticate i classici cinque tagli sulla pasta e un foro al centro.
– mettete ora la tortiera in frigo per altri 30 minuti;
– trascorsa mezz’ora, infornate per 15 minuti a 220° e poi abbassate la temperatura a 180° e cuocete ancora per altri 30-35 minuti.
– sfornate e lasciate riposare a temperatura ambiente per qualche ora.
https://www.facebook.com/pages/La-Cucina-di-Maria-Pia/1417513358463421?ref=hl&ref_type=bookmark

pONTRELLI 2

 

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: