Frollini di zucca con zabaione al passito

Frollini di zucca con zabaione al passito

E’ l’appuntamento zucca lanciato alla fine di Ottobre.

Tutto il mese di novembre e magari anche un pò di più,  dedicato alla ricerca di ricette  con la zucca, vietate le solite ricette.

Sabato, in occasione di una cena tra amici , abbiamo rispolverato questa ricetta da un’antico ricettario,  da leccarsi … i frollini!

INGREDIENTI per i FROLLINI ( 6 persone)

100 gr di zucchero

320 gr di farina ( ho utilizzato la farina del Molino Sandini, un molino dal 1612 dove macinano a pietra ed utilizzano grano a km 0,  ma qui inzia un’altra storia…)

200 gr di zucca già cotta in forno e passata al mixer ( la zucca è della terra dei nostri amici Manuela e Luca, che dopo le  prime ghiacciate notturne potranno fornirci anche il Broccolo fiolaro… anche  qui inizia un’altra storia).

2 tuorli

40 gr di amaretti

50 gr di burro

1/2 bustina di lievito per dolci

Raccogliete tutti gli ingredienti nel mixer e impastate molto velocemente, fino ad ottenere un composto sodo e omogeneo.

Trasferitelo sulla spianatoia , ricavate tanti filoncini e poi tagliateli in tronchetti ( lunghi circa 2 cm).

Disponeteli su una teglia, rivestita con carta da forno, infornateli a 180° e fateli cuocere per 16 minuti circa. Una volta cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare.

 

INGREDIENTI PER LO ZABAIONE

4 tuorli

4 cucchiai di zucchero

1/2 bicchiere di vino passito ( devo assolutamente scoprire un produttore di passito…. un produttore Prelibato!)

In un ponzonetto o una ciotola arrotondata, lavorate i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete il passito e mescolate ancora. Nel frattempo portate a bollore un pentolino con l’acqua, adagiate sopra la ciotola con il composto di tuorli e zucchero  e fatelo cuocere a bagnomaria sbattendo in continuazione con una frusta a mano, fino a ottenere un composto denso e schiumoso .

FASE FINALE

Versate lo zabaione nelle ciotoline individuali, guarnite la superficie con 1-2 frollini di zucca sbriciolati e mettete in frigorifero.

Al momento di servire accompagnate lo zabaione con i frollini leggermente spolverizzati con lo zucchero a velo.

prelibata00148

 

Vi lucideranno anche le ciotoline!

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: