Biscotti Grappini

Giornata piovosa, il primo freddo novembrino che entra nelle ossa, oggi serviva proprio qualcosa di consolatore.

Qualcosa che consolasse sia con il gusto, che con il fantastico profumo che diffonde nella cucina e nella casa … e allora via alla preparazione dei Grappini.

A Natale con mia figlia, fin da piccola, facevo questi biscottini, li chiamavamo marmorizzati o semplicemente biscotti al cioccolato, ovviamente una versione per così dire astemia, ma questi con la grappa li ho mangiati  poco tempo fa, fatti da una panetteria al sud,  sono veramente deliziosi e quindi a casa li ho voluto rifare.

Oggi è la giornata giusta 🙂

INGREDIENTI

2 uova

70 g di zucchero

2 cucchiai di grappa ( io utilizzo la Barrique di Villa Caldogno… andate a vedere perché nella sezione storia degli artigiani del gusto)

250 g di cioccolata fondente ( scegliete una buona cioccolata )

50 g di burro

110 g di farina

1/2 cucchiaino di lievito per dolci

1 pizzico di sale

Zucchero a velo.

PREPARAZIONE 

  1. In un ponzonetto a bagno maria sciogliete il cioccolato con il burro.

GRAPPINI-CIOCCOLATO-BURRO

2. Intanto montate bene le uova con lo zucchero fino a farle diventare chiare e spumose.

BURRO -CREMA

3. Aggiungete la farina, che avrete prima setacciato  insieme al lievito, un pizzico di sale, 2 cucchiai da tavola di grappa e infine il cioccolato intiepidito, lavorando sempre bene l’impasto

4. Mettete l’impasto in una vaschetta o una pirofila,  a riposare in frigorifero, almeno 30 minuti , meglio per più tempo.

5. Quindi prendete l’impasto dal frigorifero e  aiutandovi con il cucchiaio,  fate delle palline  che andrete a rotolare nello zucchero a velo. Se avete dei bambini , fate questo passaggio con loro, saranno molto felici di aiutarvi.

Ponete le palline, a mano a mano che le “inzuccherate”, in una teglia da forno dove avrete messo un foglio di carta da forno.

Infornate a forno caldo a 180° per circa 15 minuti, il tempo dipende molto dalla dimensione dei biscotti, quindi vi consiglio di fare palline con un diametro di 2, 5 cm- max 3.

La particolarità di questi biscotti è quella di avere una crosticina croccante all’esterno con un cuore soffice e morbido all’interno.

Conservateli in un recipiente ermetico… se ne avanzano!

Buona consolazione!

 

 

 

2nov2014 092

 

 

 

Share

1 Commento

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: