In tempo di crisi? Vince la qualità!

In tempo di crisi? Vince la qualità!

I consumi alimentari degli italiani? In ripresa! Ebbene sì, alla faccia della crisi nel 2015 la spesa riprende a salire, infondendo nuova fiducia tra le imprese e i consumatori. Lo ha affermato la Coldiretti nel commentare i recenti dati Istat sulla fiducia di consumatori e imprese.

 

Ma le (buone) sorprese non finiscono qui.

Pare infatti che l’82 % degli italiani sia disposto a spendere di più per avere la certezza dell’origine e provenienza italiana del prodotto alimentare che acquista, e tra questi quasi la metà (40 %) è disposto a pagare dal 5 al 20 % in più e  il 12 % spenderebbe per la stessa ragione oltre il 20 %!

Dati incoraggianti che dimostrano non soltanto una forte presa di coscienza da parte dei consumatori, sempre più attenti al valore degli alimenti e alla loro ricaduta sulla salute, ma anche quanto sia importante, in un mercato toccato da grande difficoltà economica, il valore della trasparenza. A vantaggio dei consumatori e dei produttori agricoli, soprattutto con l’introduzione dell’obbligo di indicare in etichetta la provenienza per tutti i prodotti alimentari. È quanto ha affermato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo nel commentare i risultati della consultazione pubblica on line sull’etichettatura dei prodotti agroalimentari condotta dal ministero delle Politiche Agricole (Mipaaf) che ha coinvolto 26.547 partecipanti sul sito del Mipaaf dal novembre 2014 a marzo 2015.

Ma cosa acquistano gli italiani?

Ebbene, nel momento dell’acquisto per 8 persone su 10 è decisivo che il prodotto sia fatto con materie prime italiane e sia trasformato in Italia, a seguire il 54 per cento controlla che sia tipico, il 45 per cento verifica la presenza del marchio Dop e Igp, mentre per 3 su 10 conta che il prodotto sia biologico.

Questione di gusto ma anche di sicurezza: i prodotti alimentari italiani sono dieci volte più sicuri di quelli extracomunitari per quanto riguarda il contenuto in residui chimici, una sicurezza per il nostro benessere ma anche un grande segno di rispetto per l’ambiente.

 

Fiduciosi anche noi di Prelibata, non trascuriamo di festeggiare le buone notizie! Restate connessi, stiamo preparando una sorpresa per voi… consumatori di qualità!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: