Parmigiana di alici e scarola con patè di olive nere e passata di pomodorini-contest

Parmigiana di alici e scarola con patè di olive nere e passata di pomodorini-contest

Una nuova concorrente, Lola Milka, debutta nella nostra Sfida di settembre con una ricetta elaborata 🙂

Ancora una volta abbiamo la dimostrazione di poter abbinare il formaggio con il pesce senza timore 😀

Se vi piace questa ricetta date il vostro parere sulla nostra Pagina di facebook!

Ingredienti per 4 persone

500 gr di alici di medie dimensioni

200 gr di Caciocavallo moscione

100 gr di olive nere

150 gr di capperi

1 scarola

100 gr Grana Padano

200 gr di pomodorini ciliegini

Olio evo

sale

pan carrè

uno spicchio d’aglio

Preparazione

Pulire le alici, spinarle e aprirle. Dopodichè infarinarle e friggerle in olio bollente. Riporle su un piatto con carta assorbente.

Lavare e bollire la scarola, scolarla e passarla sotto l’acqua fredda.

Snocciolare le olive nere, immergerle in acqua bollente per 5 minuti, scolarle e tritarle aggiungendo un po’ d’olio d’oliva fino a creare un composto cremoso.

Lavare i capperi con acqua corrente fino a togliere tutto il sale e tritarli grossolanamente.

Tritare il pancarrè con il frullatore e aggiungere i capperi ed un filo d’olio.

Mettere da parte la crema di olive ed il trito di pancarrè e capperi.

Preparare una salsa mettendo a soffriggere in un tegame olio ed aglio imbiondito, aggiungere i pomodorini e far cuocere per 10 minuti, infine frullare il tutto e passare con un colino.

Oleare una teglia rettangolare di 20 cm., cospargere con il pancarré precedentemente tritato con il frullatore ed adagiare le foglie di scarola per uno spessore di 5 mm. Aggiungere uno strato uno di caciocavallo tagliato a pezzettini, uno strato di alici, coprire di nuovo con il caciocavallo e terminare con un altro strato di scarole, avendo cura di pressare il tutto bene con le mani. Ricoprire infine con il trito di pancarrè e capperi.

Infornare per circa 20 minuti a 180 gradi.

A cottura ultimata, creare quattro porzioni ed adagiarle sulla salsa di pomodorini. Guarnire, infine, con la crema di olive

Buon appetito!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: