TORTA DI CIOCCOLATO E ALBICOCCHE

Ritorniamo al nostro strepitoso Concorso di luglio grazie alla Rosablu, che ci regala ben due ricette!

La nostra amica è molto determinata a vincere e ha sfoderato tutti gli ingredienti a sua disposizione  😀

Conosciamo oggi la sua deliziosa Torta di cioccolato e albicocche, la ricetta è anche qui —> Ricetta Torta Rosablu


INGREDIENTI:

x la torta:

– 120 gr di burro a temperatura ambiente
– 200 gr di zucchero
– 3 uova
– 120 gr di farina per dolci
– 50 gr di fecola di patate
– 50 gr di cacao amaro
– 50 ml di latte
– 1 bustina di lievito per dolci
– un pizzico di sale

x la crema di albicocche:

 4 albicocche

– 1 tuorlo

– 2 cucchiai di zucchero

– 1/2 cucchiaino di maizena
– 2 cucchiai di latte

 x la copertura:

– 250 gr di panna fresca
– 250 gr di cioccolato fondente
– 30 gr di burro

PROCEDIMENTO: 

 
Iniziamo con il preparare il dolce che andremo a farcire.

  1. Lavorate bene  con lo sbattitore 120 gr di  burro con 200 gr zucchero  fino a quando avrete ottenuto quasi una crema.
  2. Aggiungete  3 uova e lavorate ancora qualche minuto.
  3. Setacciate 120 gr di  farina, 50 gr di  fecola, 50 gr di  cacao e la mezza bustina di lievito ed aggiungeteli alla crema di burro, alternando il latte a filo.
  4. Aggiungete la vanillina  e mescolate ancora
  5. Imburrate ed infarinate una teglia e versatevi il composto.
  6. Infornate a 180° per circa 40 minuti.

Adesso prepariamo la crema di albicocche.

  1. Sbucciate le albicocche che ridurrete in purea, filtratele attraverso un colino e scaldatele in un pentolino fino a quando inizia a sobbollire. Spegnete.
  2. Scaldate anche i due cucchiai di latte e scioglietevi la maizena.
  3. In una terrina sbattete il tuorlo con lo zucchero. Versate a filo il succo di albicocca, sempre mescolando. Trasferite il tutto nel pentolino, unitevi la miscela di latte e cuocete con il fuoco al minimo fino a quando la crema si addensa.

 

 Prepariamo infine la ganache al cioccolato

  1.  Ponete in un tegame capiente la panna fresca, il burro e portate quasi ad ebollizione a fuoco basso.
  1. Quando la panna sarà a un passo dal bollore, togliete il tegame dal fuoco e aggiungete il cioccolato fondente grattugiato, mescolando con una frusta fino al completo scioglimento e raffreddamento del composto.
  2.  Mettete la pentola a bagnomaria nell’acqua fredda contenente del ghiaccio e con uno sbattitore elettrico montate il composto, fino a quando diventerà cremoso, denso e solido (ci vorranno almeno 10 minuti).
    Se la crema non diverrà abbastanza solida, ponete il tegame in freezer per qualche minuto, poi riprendete la crema con lo sbattitore; la crema ganache ha la particolarità di diventare molto dura se posta nel frigorifero e molto morbida se lasciata a temperatura ambiente; vicino a fonti di calore si scioglie liquefacendosi.

 

Adesso andiamo a comporre il nostro dolce finale.

 

  1. Tagliate il dolce a metà e farcitelo con la crema di albicocche. Potete bagnarlo con uno sciroppo di frutta.
  2. Ponete sul primo disco il secondo a chiusura e ricoprite la torta con la ganache al cioccolato.
  3. Decoratela con le fette di albicocche che avrete caramellato.
  4. Io ho voluto guarnire ulteriormente la torta con una decorazione in pasta di zucchero

 

Se questa buonissima torta vi gusta, votatela qui e sulla nostra pagina —> Prelibata paginafb

Aiutateci ragazzi, scegliere tra tutte queste prelibatezze, è davvero dura!

Share

Nessun Commento

    Lascia un commento

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: