Vincitori Profumo di Natale, sfida di Dicembre 2015

Ed eccoci arrivati al momento dell’atteso giudizio premiante… è sempre più difficile arrivare al verdetto finale 🙁

La partecipazione è tanta e le foodblogger e i cuochi per passione sono veramente ma veramente, veramente bravi!

Sarà per l’effetto Masterchef e Prova del cuoco  o è il nostro DNA italiano che ci rende così bravi in cucina? 😉

Io propendo più per la seconda ipotesi, dato che per me cucinare è passione e svago mentre spesso in TV viene vissuto come momento stressante.

Sono pienamente d’accordo con la frase detta dal cuoco poeta, Amedeo Sandri: “La cucina è amore, se hai una brutta giornata fai solo un panino” 😉

Ed è proprio l’amore nel raccontare il proprio profumo di Natale l’ingrediente magico che ha reso speciali le ricette vincitrici.

A pari merito due prime classificate, il “risotto al curry con pere caramellate di Sonia, che ci ha emozionato con i suoi ricordi di quando era bambina e

gli “spaghetti alla mollica di Lucia che, costante come una maratoneta, ha raggiunto il podio raccontandoci della sua amata terra, Il Molise.

Sonia prima classificata

 

Spaghetti con la mollica prima classificato

Ancora due pari merito,  un altro maratoneta sempre presente nelle nostre sfide, Antonio Calvitto, che ottiene il secondo posto con un favoloso dolce tradizionale siciliano, La cassata, nel quale si leggeva l’amore per la sua regione, lui Milanese da molti anni 😉

Cassata Antonio SECONDO CLASSIFICATO

Ed il secondo premio spetta anche allo Zelten, dolce tipico alto atesino, consegnatoci da Annalisa sul filo di lana.

Ha conquistato tutti con la sua accurata preparazione, il suo racconto e  i pacchettini golosi per parenti ed amici.

Zelten secondo classificato

Tre terzi classificati, Gli Amaretti sardi di Welda, che ci appassiona sempre con le sue  preparazioni e le sue foto 😉

welda terza classificata

le mitiche Archizucche ora Archipolpette che hanno una  laurea non solo in Architettura ma anche in cucina da riciclo 😉 sono un gruppo di 4 amiche che, nei ritagli di studio, si dilettano in cucina ottenendo  risultati per nulla da dilettanti 😉

Bravissime  per foto e preparazione,originali e sfiziose 😉

polpette terze classificate

E aggiungiamo al terzo posto il simpatico Frà Puccino, con il suo risotto di miele e pistacchio di tradizione Istriana, ingrediente magico il racconto dei  suoi ricordi evocati da questo interessante risotto 😉

Risotto Istriano 3 classificato

Una menzione particolare a MariaPia Pontrelli  per i suoi   bellissimi dolci ed  un grazie di cuore a tutte le amiche e agli amici che hanno condiviso con noi il loro profumo di Natale …. siete ancora lì a leggere?

Forza… stiamo aspettando le ricette della sfida Gennarina 😉

Share

Nessun Commento

    Lascia un commento

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: