Zuppa di cannellini e verze ricetta senza glutine-contest

Zuppa di cannellini e verze ricetta senza glutine-contest

Michela Nobile ci propone un’altra ricetta per il nostro Concorso, dove ha inserito sia i fagioli che la verza 🙂

La nostra amica ci parla così della sua ricetta :

 

“Questa zuppa di cannellini e verze e’ un ottimo primo piatto invernale o piatto unico se servito con dei crostini di pane croccanti e aromatizzati all’aglio, sapore che ben si sposa con i fagioli. Pietanza dal sapore rustico questi legumi ben si sposano con questo tipo di verdura dando vita ad un piatto molto appetitoso.

Ricca di sali minerali (come potassio,magnesio,ferro,fosforo,calcio, selenio, acido folico e fibre), vitamine ( A-C-E) e oligoelementi,  la verza e un ottimo antinfiammatorio naturale (protettore delle vie respiratorie) la zuppa di cannellini e verze e’ un ottimo piatto depurativo particolarmente indicata nelle diete ipocaloriche.

Piatto povero dall’alto potere saziante questa zuppa di cannellini e verze e’ una pietanza che  si prepara con pochissimi ingredienti e se usate i fagioli cannellini in scatola (validissima opzione) e’ facile e veloce da preparare, mentre se decidete di usare i fagioli secchi ci vorranno circa 2 ore di ammollo dei legumi più il tempo della loro cottura. Io, avendo poco tempo, ho usato i fagioli in scatola ben lavati sotto acqua corrente, e vi assicuro che il risultato di questa zuppa di cannellini e’ strepitoso.”

Potete trovare  questo piatto anche sul suo blog—> La cucina di Miky

 Diteci la vostra opinione sulla pagina fb di Prelibata 😀

Ingredienti

4 scatole di cannellini sgocciolati (volendo potete usare i cannellini secchi)

1 verza media o metà verza grande

1 carota grande

1 costa di sedano

2 spicchi di aglio

brodo vegetale  o acqua di cottura delle verze q.b.

 Olio evo q.b.

Sale q.b.

1cucchiaino di Concentrato di pomodoro

Pane a fette da tostare a piacere (io senza glutine)

image91 image90 image89 image88

Preparazione

Lavare le verze e scottarle in acqua  bollente salata.

In un’altra casseruola versare l’olio evo, i due spicchi di aglio, la costa di sedano privata de filamenti con un pelapatate e la carota e fare rosolare a fiamma moderata (senza fare bruciare le verdure).

Lavare e sgocciolare i cannellini e aggiungerli alle verdure e farli insaporire. Dopo 4/5 minuti aggiungere il brodo di verdure necessario a coprire i fagioli (potete usare anche l’acqua di cottura delle verze come ho fatto io) aggiungete un cucchiaino di concentrato di pomodoro e aggiustate di sale. Fate cuocere 20 minuti circa. Volendo potete usare i cannellini secchi. In questo caso dovete metterli a bagno in acqua tiepida per circa due ore dopodiche’ lessarli in acqua con una foglia di alloro e uno spicchio di aglio. A cottura ultimata procedere come nella ricetta. Aggiungerli alle verdure soffritte e farli insaporire.

Quindi inserite le verze cotte nei fagioli e fate insaporire il tutto per altri 5 minuti. Spegnete e coprite con un coperchio. Tostate le fette di pane in una padella con un filo di olio (strofinandole se vi piace con uno spicchio di aglio per insaporirle) e servitele con la zuppa di cannellini e verze.

A vostra scelta potete servire la zuppa con i crostini oppure con una spolverata di parmigiano grattugiato a piacere e buon appetito!

image87

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: