Delizia di ricotta e cannella con salsa di mela annurca

Delizia di ricotta e cannella con salsa di mela annurca

 “Quando vedi le mani che lavorano le materie prime, ne osservi i processi di lavorazione e ne senti il profumo fin dalla sua origine

difficilmente riuscirai a resistere e solo allora capirai che l’imperfezione dell’artigianalità porta in sè la perfezione della bontà”

Manco da questi luoghi da almeno nove mesi ma ogni volta, quando ritorno, è sempre un riscoprire sapori e profumi meravigliosi e irresistibili.

Quando vedo fare la ricotta e la ricotta di fuscella, o fior di ricotta, una specie di crema morbidamente compatta passata  con maestria tra un setaccio e l’altro,

 fin quando non  raggiunge la giusta consistenza, mentre  nell’aria si diffonde il profumo di latte caldo, non riesco proprio a resistere.

Questo profumo mi riporta alla memoria le colazioni che facevo in montagna da bambina, quando la nonna bolliva il latte caldo appena munto, lasciato sul balcone nel recipiente di alluminio  dal contadino insieme alle uova fresche 😉

Appena preparata,  la ricotta è calda e sul pane nero con un cucchiaino  di miele è veramente spaziale, oppure l’abbino con la marmellata di ciliegie  😉

ma comunque è talmente buona che qualsiasi abbinamento  è un abbinamento perfetto!

Dopo averla spalmata in ogni modo, ne ho avanzata circa 400 gr e con le risorse disponibili in una casa di vacanza ho creato questi dolcetti,

utilizzando tutti  ingredienti che il luogo mi offriva.

Il risultato? ….. un dolce semplice ma molto, molto gustoso da preparare con poche risorse e pochi strumenti, ma di grande effetto di gusto 😉

ricotta di fuscella-latticini campani-provolone del monaco

INGREDIENTI per 4 Delizie

400 gr di ricotta freschissima

3 cucchiai di zucchero

3 tuorli d’uovo

2 cucchiaini di cannella

buccia di limone di Sorrento

PER LA SALSA

4 mele annurche

2 cucchiai di zucchero di canna o miele

Buccia di limone di Sorrento

foglie di menta fresca.

IMG_0744-001

 

 PREPARAZIONE 

Montate i tuorli con lo zucchero, fino a farli diventare bianchi e spumosi.

Aggiungete la ricotta e amalgamate il tutto, fino ad avere una consistenza a crema.

Aggiungete la cannella e la buccia del limone grattugiata.

Imburrate ed infarinate delle formine, io ho utilizzato le cupolette per le Delizie, tipico dolce del luogo e del quale ho già condiviso la ricetta 😉

Versate questa crema di ricotta, cannella e limone nelle cupolette e mettetele in forno a 160° per circa 30 minuti.

Nel frattempo tagliate le mele a pezzetti e mettetele in una pentola con mezzo bicchiere di acqua e la parte gialla del limone di Sorrento,

fatele andare a fuoco lento; quando il composto inizierà a sobollire, aggiungete lo zucchero di canna e continuate a mescolare fino a che sarà diventato una “poltiglia”,

alla fine aggiungete 2 -3 foglioline di menta. Con un frullatore ad immersione frullate  il tutto.

Quando le cupolette saranno tiepide, rovesciatele in un piattino e versateci sopra la salsa di mela annurca,  servite e gustatele 😉

Che ne dite?

Avete già pensato a qualche vostra variazione? fatemelo sapere 😉

 

IMG_0753-001

 

Mi sono resa conto solo alla fine che il mio Nord è entrato in questo dolce con i sapori del Sud …ma questa è l’Italia  ed è per questi meravigliosi sapori che esiste Prelibata 😉

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: