Bagel con sesamo, semi di papavero e di girasole

Bagel con sesamo, semi di papavero e di girasole

Gustosi Fallimenti:

Ebbene si amici, sapete come si dice: “non sempre le ciambelle vengono col buco”, ecco, l’esperimento di sabato ha visto buchi perfetti… solo quelli però!!!!

Ma partiamo dall’inizio:

Il sabato in “Casa di Prelibata” (si perché, ormai prelibata è una presenza antropomorfa:)), come ormai dovrete sapere, si organizza la scorpacciata “panini” di qualità e questa volta mi allettava l’idea dei Bagel fatti con il lievito madre e poi farciti con tante… Prelibatezze 😉

soffici ciambelloni lievitati da imbottire a piacere…. SOFFICI, ecco, definirei il risultato “diversamente soffice” XD,

diciamo che per poterne assaporare il gusto, davvero ottimo, bisognava organizzarsi in modo da non rischiare la dentiera !!!!!

L’esperienza insegna, così condividerò con voi anche le RICETTE IMPREVISTO, dopotutto avranno qualcosa di buono da insegnarci anche loro 😉

 

INGREDIENTI

500 gr di farina tipo 1  ( ho usato la nostra meravigliosa KM 5, macinata a pietra )

110 gr di lievito madre rinfrescato le 24 h precedenti

10 gr di malto d’orzo

10 gr di sale

1 cucchiaio di olio EVO

acqua tiepida qb

semi di papavero,di girasole, sesamo.

zucchero

sale di Maldon

ESECUZIONE

  • Nella planetaria ho messo metà farina, il lievito madre con lo zucchero e il malto, l’altra metà di farina, il sale e l’olio ed ho inziato ad impastare, aggiungendo un pochino di acqua a mano a mano che vedevo la necessità dell’impasto.
  • Ho messo a lievitare per tutta la notte in un contenitore ermetico in un luogo riparato.
  • La mattina successiva ho rilavorato l’impasto ben lievitato ed ho formato delle ciambelle, che ho lasciato lievitare per altri 30 minuti , coperte da un canovaccio.
  • Nel frattempo ho messo una pentola con acqua e un cucchiaio di malto sul fuoco e l’ho portata a bollore
  • Ho immerso i miei Bagel e li ho raccolti con una schiumarola  a mano a mano che salivano a galla, ponendoli direttamente nel piatto con i semi ed il sale di Maldon
  • I Bagel a questo punto avevano i semini solo da un lato e  così li ho messi in forno a  240° per 4-5 minuti, con il lato dei semini sotto.
  • Poi ho girato i semini verso l’alto ed ho continuato la cottura.

 

DOVE HO SBAGLIATO ? 

 

 

Bagel + vellutata di Porri 005.NEF

 

 

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: