Cheesecake alla rosa canina

Cheesecake alla rosa canina

Oggi andiamo di ricetta di recupero,  #nonsibuttanulla

e preparo una bella cheesecake, idea anche per S.Valentino per le amiche non molto pratiche nell’arte pasticcera.

La cheesecake a freddo è molto semplice e scegliendo gli ingredienti giusti si riesce ad ottenere una vera armonia di sapori.

 

INGREDIENTI

200 gr ca. di avanzi di biscotti, ( capita anche a voi di avere nella biscottiera, avanzi di 2-3 tipi di  biscotti  ?, se non è una ricetta di recupero potete  comunque usare i biscotti secchi oppure solitamente nelle ricette consigliano  i biscotti digestive )

60 gr di burro

a seconda della tipologia di biscotti aggiungo 1 cucchiaio di zucchero di canna o miele oppure anche nulla se i biscotti sono già molto dolci.

PER LA CREMA

250 gr di ricotta fresca

2 cucchiai di zucchero semolato molto fine oppure zucchero a velo

250 gr di panna fresca

colla di pesce 9 gr, circa 3 fogli

PER LA COPERTURA

Le coperture sono a piacere io ho usato la meravigliosa confettura extra di rosa canina di Cà dei Barghi, è l’azienda agricola trentina , della quale ci siamo innamorati, che produce confetture, composte e succhi di frutta con la frutta prodotta da loro  e con una quantità di frutta per vasetto che va dal 90 al 110% per 100 gr di marmellata, aggiungendo  solo  zucchero di canna e limone, la qualità e la quantità della frutta utilizzata si sente subito, appena si apre il vasetto.

PREPARAZIONE

  1. IL FONDO: trito i biscotti finemente.
  • Nel frattempo , faccio fondere il burro in un pentolino , che andrò ad unire ai biscotti.
  • Amalgamo bene e li verso in uno stampo a cerniera  da 18 cm , precedentemente foderato di carta da forno o con pellicola trasparente.
  • Premo per compattare il composto sul fondo della tortiera e metto in frigorifero per almeno 30 minuti

2. CREMA: Metto in acqua fredda la colla di pesce e lascio ammollare per almeno 10 minuti.

  • Frullo 150 gr di panna senza montarla  con lo zucchero e a mano a mano aggiungo la ricotta , facendo diventare il composto una bella crema liscia.
  • Sul fuoco mettere un pentolino con 100 gr di panna e scaldatela, aggiungete  la colla di pesce ben strizzata e fatela sciogliere nella panna.
  • Quando questo composto si è raffredato , prima che si addensi, aggiungetelo alla crema di ricotta e panna, continuando a mescolare.
  • Versate questa crema sopra la base di biscotti e riponete il tutto in frigorifero per almeno 1 ora.

3. COPERTURA

  • Potete scaldare la confettura ed aggiungere 1 altro foglio e 1/2 di colla di pesce con lo stesso procedimento di sopra, oppure potete versare direttamente la confettura sulla crema rassodata.

Decorate a piacere, con frutta, riccioli di cioccolato oppure come ho fatto io con dei pistacchi tritati… formando un cuore aiutandomi da una formina per fare i biscotti.

Lasciate la cheesecake in frigorigero per almento 3 ore prima di servirla.

Vi piace la mia ricetta di recupero?

cheesecake alla rosacanina 001

cheesecake alla rosacanina 038

 

 

Perchè ho scelto la rosa canina ?

La rosa canina oltre ad avere un gusto particolare, non troppo dolce e con una leggera nota asprigna ben si abbinava con i miei biscotti che contenevano mandorle e cannella.

Ma la rosa canina oltre ad essere molto ricca di vitamine C ha particolari proprietà antinfiammatorie ed è consigliata contro la tosse ed il raffreddore e visto il periodo …

 

Il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo. “Ippocrate”

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: