Coriandoli farciti

Coriandoli farciti

A Carnevale ogni scherzo vale!

Perchè non imbrogliate i vostri amici e famigliari con qualcosa che sembra dolce e invece è salata?

E’ tempo di feste e festicciole, anche per i bambini e per le loro feste in maschera,  imbrogliateli con dei piccoli e morbidi coriandoli farciti!

Pasticcini di carnevale 010

 

Ieri sera per una serata di tempeste di cervelli, ho preparato questi bocconcini… gli amici mi hanno guardata stupefatti dicendomi: dolcetti con panna a quest’ora ?

Ma sei diventata matta?!!!!”

Un briciolo di pazzia ci vuole  e voi che ne dite? 😉

INGREDIENTI per la pasta di BISCUIT SALATO

Le dosi di questo impasto sono per due teglie da forno, solitamente uso questo impasto per fare i rotoli farciti, tipo girella salata, ma visto  il periodo, ho tenuto la pasta di biscuit piatta e l’ho tagliata in tondo con una formina per biscotti.

Avendo dato al biscuit 3 aromi, la dose l’ho divisa per 3, ed ad ogni impasto, o meglio ai tuorli di ogni impasto,  ho aggiunto una verdura diversa:

12 albumi a temperatura ambiente ( montano meglio)

12 tuorli ( sempre a temperatura ambiente)

50 gr di zucchero

10 gr di sale

100 gr di fecola

200 gr di farina ( oppure potete utilizzare la maizena per fare la ricetta senza glutine) GLUTEN FREE

PREPARAZIONE

  • Montate a neve ben ferma gli albumi con il sale e lo zucchero.
  • Montate bene i tuorli ai quali avrete aggiunto la verdura ridotta a crema, io ho usato i patè di verdura di Sapori dell’antica Terra , verdure raccolte nel periodo migliore della loro maturazione e ridotte a crema con una lavorazione artigianale e  con sistemi di conservazione senza l’aggiunta di conservanti, ma utilizzando antiche ricette tramandate di madre in figlia.
  • Aggiungete a poco a poco la farina o la Maizena e la fecola setacciate insieme precedentemente.
  • Mettete il composto in una teglia foderata di carta da forno in forno già caldo a 220°per circa 10/12 minuti.

Questo biscuit salato che si adatta a molte preparazioni  può essere messo anche in freezer ed utilizzato al momento del bisogno.

I miei coriandoli sono stati fatti: con la crema piccante ai peperoni ,  il biscuit risulta leggermente piccantino che ben si abbina alla crema di formaggio.

Con il patè di melanzane , anche in questo la pasta prende il gusto della melanzana e del leggero piaccantino di essa, che ben si abbina alla crema di formaggio ed infine il coriandolo verde scuro l’ho fatto con il patè di cime di rapa , che come aroma sempre si sposa bene alla crema di formaggio.

FARCITURA

50% ricotta fresca

50% robiola o caprino o un altro formaggio morbido e molto cremoso

Vengono frullati assieme e possono essere arricchiti con del grana grattuggiato, oppure con delle erbette, con tonno o salmone affumicato, quello che il vostro palato vi suggerisce in abbinamento e completamento al gusto del biscuit.

L’effetto è garantito che ne dite?

Pasticcini di carnevale 006

 

Per completare l’imbroglio , la crema di formaggio l’ho messa nei miei dischetti di biscuit con la saccapoche , come fosse panna e completata nella punta con composta di peperoni e peperoncini e con la confettura di Zucca e zenzero di Cà dei Barghi.

Pasticcini di carnevale 005-001

Mi fermo a riflettere e penso che in questa semplice merenda c’è il gusto e l’artigianalità della Puglia, della Campania e del Trentino…. vabbè anche un pò di Veneto con le mie mani che hanno unito questi aromi!

 

Buon scherzetto allora !

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: