Grissini apericena

Grissini apericena

Se avete figli grandicelli,  capiterà che vi chiedano: ” Mamma, mi trovo con gli amici, ognuno porta qualcosa, è un’apericena;) e in questa informazione c’è la richiesta … mi prepari qualcosa?”.

Un’apericena è un modo moderno per avvisarmi che faranno una cena informale, magari in piedi,  e che quindi il pasticcio della nonna non va bene!

Che cosa mi invento per quest’apericena? 

Dei bei grissini  con i salumi calabresi del salumificio  Suppa, salumieri dal 1900,  il successo è assicurato, la formula l’ho già collaudata in una cenetta post lavoro con gli amici, la prossima volta però la chiamerò  apericena, chissà che figurone..!

INGREDIENTI

350 gr di acqua tiepida 37°

20 gr di lievito di birra ( oppure 7 g di lievito secco)

12 gr di sale

80 gr. di strutto ( oppure olio EVO)

5 gr zucchero

750 gr. farina 0

q.b farina di granoturco fioretto, oppure semolino, semi di papavero o sesamo a piacere per spolverare.

PREPARAZIONE

  1. Sciogliete il lievito nell’acqua, aggiungete lo strutto ( o l’olio), lo zucchero e metà del peso della farina. Impastate fino ad ottenere una pasta cremosa.
  2. Aggiungete il sale, e il resto della farina ed impastate ancora per circa 20 minuti ( utilizzate l’impastatrice con il gancio  se ce l’avete ), fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi.
  3. Date all’impasto una forma ovale, copritelo con un telo pulito e lasciatelo riposare per 15-20 minuti.
  4. Preparate una pellicola trasparente che sia 2 volte più grande del rettangolo di pasta e, usando un pennello da cucina, ungete la pellicola con olio ExtraVergine di Oliva.
  5. Ripiegate la pasta due volte su se stessa per dargli forza e create un rettangolo con il lato corto di circa 8 cm, adagiate la pasta sulla pellicola, oliate la superficie  sempre con il pennello e ricoprite la pasta con la pellicola precedentemente unta in modo che non possa prendere aria.
  6. Lasciate lievitare 60-70 minuti ( la pasta dovrebbe raddoppiare di volume).

IMG_2869

 

 

7) Mescolate in un piatto  il semolino o la farina gialla e i semi di papavero, a vostro piacimento.

8) Tagliate a piccoli filoncini la pasta e metteteli nel piatto con il semolino e con le mani passateli bene.

IMG_2870

 

 

 

9) Prendete i filoncini tra le mani e tirateli partendo dal centro verso le estremità.

 

 

IMG_2873

 

 

Infornate nel forno pre- riscaldato a 220 ° per 10-12 minuti ( ogni forno poi deve essere capito) finchè diventeranno dorati.

IMG_2875

 

 

Pronta l’Apericena…  speriamo che gli amici portino un  BUON VINO rosso!

 

grissini 004

grissini 014

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: