La Melanzana, l’amara che ti conquista!

La Melanzana, l’amara che ti conquista!

La Melanzana ci porta con la mente verso terre esotiche e  sapori del sud..

Un ortaggio violaceo, dal colore tutto suo, tanto da dare il nome a quella sua tipica sfumatura di viola-bordò, con una polpa chiara, spugnosa, amara e un po’ piccante, che  diventa gustosa e corposa una volta cotta.

La melanzana caratterizza vari piatti tipici di tutte le nostre regioni, diventando l’incontrastata protagonista del mese di Agosto. 😀

La melanzana è una pianta che ha almeno 4000 anni e le cui origini hanno luogo in India.

Le piantine di  melanzana devono essere seminate con la stabilizzazione delle temperature calde, in quanto la pianta non cresce sotto i 12°, la raccolta invece viene effettuata tra giugno e settembre, anche se la condizione ottimale  questo ortaggio la raggiunge da  agosto a fine settembre.

E’ un ortaggio che va consumato cotto, in quanto crudo contiene la solanina, una sostanza tossica per il nostro organismo :O

Per eliminare l’amaro della melanzana basta metterla sotto sale grosso per qualche ora, una volta spugnata, sarà pronta per deliziare i vostri piatti!

 100 gr di melanzana = 18 calorie (ideale per le diete dimagranti!)

La melanzana ha la caratteristica di assorbire i grassi, quindi bisogna fare molta attenzione quando la si condisce per non eccedere 🙂

Eccone i benefici:

  • contiene moltissima Acqua, per facilitare il lavoro dei reni
  • non contiene Glutine, quindi è ottima per i celiaci
  •  è ricca di Potassio, per aiutare la circolazione 
  • è un’amica di Fegato e Pancreas, in quanto la buccia contiene sostanze che stimolano la produzione e l’eliminazione della bile
  • ha una giusta quantità di Fibre, per stabilizzare l’attività intestinale
  • contiene vitamina A, vitamine B1, B2, B3, B5, B6, vitamina C, vitamina K, vitamina J per reintegrare i sali minerali

 

Può essere cucinata con la buccia o senza e va conservata in frigo per 3/4 giorni, possibilmente intera con il picciolo integro!

Le melanzane sono ottime alla griglia per antipasti e contorni, ideali per i primi “verdurosi” e i secondi gustosi, perfette per i piatti unici🙂

 

Le aziende agricole del sud, inserite in Prelibata, si sbizzarriscono nella conservazione naturale delle melanzane, usando ognuna di loro la ricetta tipica del luogo. Quindi nello shop di Prelibata potete trovare le provviste per l’inverno a base di melanzane: Paté di melanzane dei Sapori dell’Antica terra, ad Alberobelloche utilizza le melanzane  per fare un’ottimo   Paté piccante di melanzane, le Melanzane sott’aceto e le Melanzane sott’aceto piccanti; le Melanzane sott’olio La Giardiniera di Pasta E… situata in costiera Sorrentina che utilizza le ricette tipiche della costiera; Fantasia Napoletana  che riunisce gli agricoltori del parco del Vesuvio e ci propone le Melanzane filetto napoletanele Pennette alla Boscaiola e le Pennette Positano, con verdure essiccate in stagione; Mastrototaro, le terre di Bisceglie che propone le  Melanzane Julienne  in sott’olio evo sempre prodotto da loro.

Siamo certi che farete buon uso della melanzana, un ortaggio dai poteri speciali!

 

 

melanzane e meloni 003

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: