Melone, il re dell’estate

Melone, il re dell’estate

Polpa succosa di un arancione acceso, profumo delicato, sapore rinfrescante, molteplici virtù: tutto questo è il melone!

E’ uno dei simboli dell’estate, il protagonista di uno degli antipasti più famosi, ” prosciutto crudo e melone“, utilizzato anche come dopo pasto rinfrescante 🙂 ( Anche se i medici lo sconsigliano)

Il Melone proviene dall’Africa (anche se recenti ricerche smentiscono, dicendo che arriva dalla nostra Sardegna), ha origini molto antiche, infatti  le sue prime notizie risalgono agli antichi egizi :O

Quello che noi oggi consideriamo come un frutto, veniva utilizzato come verdura, soprattutto in insalata (perché non copiare anche oggi questa ricetta?)

Il seme del melone si pianta in marzo e necessita di un clima caldo temperato, la raccolta si effettua tra maggio e settembre; il fusto della pianta si sviluppa in orizzontale ed è quindi simile alla pianta della zucca!

 100 gr di melone = 33 calorie

Il melone vanta molti benefici, oltre alle sue proprietà rinfrescanti e diuretiche, eccone i principali:

  • la Vitamina A, dalle proprietà antiossidanti, che aiuta a contrastare i radicali liberi
  • la Vitamina B che conferisce proprietà anti-depressive
  • la Vitamina C che rinforza il sistema immunitario
  • il Betacarotene  che stimola la produzione di melanina (per migliorare la tintarella in spiaggia!)
  • Il Fosforo e il Calcio toccasana per le ossa
  • Il Potassio che mantiene la pressione arteriosa ai giusti valori
  • Le Fibre necessarie per il lavoro dell’intestino 

Il melone si può conservare per 4 giorni e non bisogna tenerlo troppo vicino agli altri alimenti, in quanto ha un profumo “contagiante” 😉

Esiste anche una varietà di melone invernale, dalla polpa giallo chiara.

Siete anche voi pazzi per il melone?

Scopriamo come utilizzarlo nelle nostre tavole!

E’ ottimo come antipasto, soprattutto servito con alcuni insaccati come crudo, Speck e bresaola.

Uno dei gusti di gelato più amati è quello  al melone.  Ottimo per cocktail alcolici e analcolici. Per un abbinamento insolito lo consigliamo anche con i crostacei 🙂

Basta far volare la fantasia e possiamo inventarci mille e più ricette per gustarlo! 🙂

melanzane e meloni 009

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: